La Banca Mondiale si aspetta una crescita del PIL in aumento in Slovacchia

La Slovacchia rimarrà probabilmente tra i maggiori leader dei nuovi Paesi membri (l’Europa dei 10) nella crescita economica. Ciò è il risultato di uno studio della Banca Mondiale, secondo la quale l’economia slovacca dovrebbe crescere del 4,1% quest’anno e del 4,3% l’anno prossimo. Quest’anno soltanto la Lituania dovrebbe crescere a ritmo più veloce, del 4,3%, e nel 2012 la Romania dovrebbe superare la Slovacchia con una crescita del 4,4%.

Secondo le stime della Banca Mondiale, l’economia slovacca supererà il livello di pre-crisi nel 2011, quando ancora l’anno scorso la produzione economica raggiungeva il 99% dei livelli pre-crisi. Comparato con gli altri 10 Stati membri, solo la Polonia supera la Slovacchia. La Polonia ha evitato la recessione durante la crisi per merito di una forte domanda locale.

Nel complesso, il ritmo del recupero economico nei Paesi entrati in Europa nel 2004 differisce. «Le performance della Slovacchia e della Polonia si stanno avviando a rimanere solide grazie ai bassi sbilanciamenti del periodo pre-crisi, a una forte integrazione nella rete di produzione europea, ai fondi europei, e, nel caso della Polonia, a un solido consumo di beni locali», si legge nel rapporto.

(Fonte webnoviny.sk)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google