Il dottore direttamente a casa del malato: al via un progetto europeo di telemedicina

Seguire a distanza i pazienti allo scopo di ridurre i costi e i tempi di attesa: è partito il progetto pilota europeo Spes (Support Patients through E-Services Solutions) che vede la collaborazione congiunta di quattro Paesi: Italia, Slovacchia, Austria e Repubblica Ceca. Della durata di 24 mesi, di cui 12 riservati a studi clinici, costerà 2.102.048 euro di cui oltre 1,6 milioni finanziati dal Programma di Cooperazione Transnazionale Central Europe con il Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale.

Le 4 ricerche pilota prevedono il monitoraggio di 40 pazienti ciascuno che verrano seguiti a distanza per un anno e se ne occuperanno rispettivamente: L’Azienda Usl di Ferrara che tratterà i malati con patologie respiratorie croniche; l’Università di Vienna al seguito di persone affette da demenza; la Pro Deep della Cechia che curerà gli handicap fisici e a Kosice, in Slovacchia, l’Università Tecnica testerà una piattaforma utile a erogare servizi ad anziani particolarmente fragili. La gestione e il coordinamento dell’intero progetto sono a capo dell’Enea di Bologna che ha alle spalle una vasta sperienza europea e territoriale in campo tecnologico, la quale avrà inoltre la responsabilità di costituire un comitato etico (che prevede la presenza di un rappresentante del Ministero della Salute) il quale valuterà l’esito dell’esperimento e appronterà un sistema di telemedicina utile per il futuro.

Commenta il direttore generale Ausl Ferrara, Paolo Saltari: «Ben venga questa esperienza che condivideremo con i colleghi europei perché ne abbiamo bisogno. Noi pensiamo che sarà un successo e ci permetterà, poi, di proseguire – anche in ambiti come la cardiologia – sulla strada della telemedicina, che è certamente il futuro della medicina: una delle strade di sviluppo non solo in questo nostro Paese, ma anche in tutti i Paesi occidentali dove l’invecchiamento della popolazione va, via via, sempre più aumentando».

(Katia Montresor)

Share

Commenta

  

  

  

Si possono usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

settembre: 2014
L M M G V S D
« ago    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930