Most-Hid propone buoni vacanza per promuovere il turismo domestico

Il partito della Coalizione Most-Hid ha proposto l’introduzione di “buoni vacanza” per promuovere il turismo domestico. I buoni, del valore di circa 300 euro l’anno, potrebbero essere utilizzati dai dipendenti per la prenotazione di vacanze in Slovacchia, ha illustrato l’iniziativa il leader del partito Bela Bugar in una conferenza stampa Venerdì. Del costo totale, il 50% sarebbe coperti dal datore di lavoro, che potrebbe quindi includere il contributo tra gli elementi deducibili. La restante metà sarà finanziata dai dipendenti.

«Siamo convinti che il turismo è fondamentale per lo sviluppo economico delle regioni. Non è necessario essere un esperto economico per capire che questo sarebbe non solo un effetto primario, ma porterebbe anche vantaggi economico secondari», ha detto Bugar.

«I servizi al turismo possono, tra l’altro, aumentare il numero di posti di lavoro, per non parlare del fatto che questo potrebbe aumentare la quota di turismo del PIL», ha aggiunto. «Dobbiamo ammettere che il turismo interno in Slovacchia non è abbastanza sviluppato e non sfrutta il potenziale del Paese», ha detto il responsabile del turismo di Most -Hid Zoltan Kovacs.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google