AZZZ: l’età della pensione in Slovacchia dovrebbe essere limite per il licenziamento

Il raggiungimento dell’età della pensione dovrebbe essere visto come valido motivo di licenziamento, secondo l’Associazione dei sindacati dei datori di lavoro (AZZZ). L’associazione vorrebbe che tale cambiamento venisse incluso come emendamento al Codice del Lavoro. Essa ritiene che ciò ridurrebbe il tasso di disoccupazione e aumenterebbe gli sbocchi ai giovani nel mercato del lavoro. Allo stesso tempo, AZZZ si dichiara in disaccordo con le modifiche proposte dal Ministero del Lavoro per il periodo di prova dei lavoratori, che dovrà essere ridotto a un mese a coloro che percepiscono un salario non maggiore di sette volte la paga minima. La proposta prevede inoltre la possibilità di incrementare il periodo di prova per i manager fino a nove mesi, mentre per tutte le altre categorie professionali il tempo di prova resta fermo a tre mesi. La AZZZ ribatte suggerendo un periodo di 4 mesi per tutti.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.