Lajcak sconfessa i media: non è lui l’inviato temporaneo dell’UE in Kosovo

Il diplomatico slovacco Miroslav Lajcak ha detto ieri all’agenzia di stampa Tasr che non sarà lui a sostituire temporaneamente il suo collega olandese Pieter Feith alla carica di inviato speciale dell’UE per il Kosovo. Lajcak ha negato in tal modo le informazioni apparse su diversi mezzi di comunicazione sul fatto che avrebbe dovuto ottenere l’incarico, pur in via temporanea, dalla fine Aprile, quando scade il mandato di Feith.

«Le notizie sui media non sono vere. Io non prenderò quel posto, sono già abbastanza impegnato con il mio attuale lavoro», ha sottolineato Lajcak, che l’Alto Rappresentante dell’UE per gli affari esteri e la politica di sicurezza Catherine Ashton a metà Dicembre ha nominato direttore esecutivo dell’UE per la Russia, il Partenariato orientale e i Balcani occidentali. Lajcak ha assunto il suo attuale incarico nel mese di Gennaio.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google