Lo Smer-Sd non avallerà mai il contestato oleodotto

Il contestato oleodotto che potrebbe attraversare il delicato ecosistema di Zitny Ostrov –la più estesa faglia acquifera di acqua potabile in Europa- con segnalati rischi di ipotetica contaminazione delle acque, non verrà mai realizzato da un Governo guidato dallo Smer-Sd. E‘ stato ieri il Premier Robert Fico, in persona, a ribadire che tale ipotesi, su cui lo stesso partito si era già negativamente espresso molte volte, non è da considerarsi in alcun modo una reale possibilità. La forte dichiarazione di Fico è giunta opportuna, riteniamo, in considerazione della ridda di ipotesi che ruotano intorno al tracciato dello stesso, ed alla protesta delle variegate associazioni ambientaliste, coordinate da Greenpeace. Il Ministero dell’Economia, responsabile ultimo della individuazione del tracciato ha peraltro commissionato studi di fattibilità e valutazioni di impatto ambientale per altri tracciati. La decisione finale sarà presa, si ritiene, il prossimo 30 Giugno.

(Fonte Tasr)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.