Biglietti per l’hockey disponibili solo al mercato nero, prezzi delle partite alle stelle

A due settimane dai Campionati del Mondo di hockey su ghiaccio il mercato nero dei biglietti per le partite con la squadra della Slovacchia è piuttosto fiorente, scrive il quotidiano Pravda ieri. I bagarini fanno affari d’oro con i biglietti venduti in gran parte attraverso un mercato nero internet, dove i prezzi stanno salendo verso l’alto fino a 500 euro per un posto alle finali.

Molti fan stanno richiedendo i biglietti – che sono introvabili da tempo – in particolare per le partite della Slovacchia e per le finali, e l’alta richiesta ha portato a spendere tra i 150 e i 300 euro per un biglietto sul mercato nero. I tifosi sono pronti a pagare fino a sei volte il costo ufficiale, e si ritiene che con l’approssimarsi dei giochi i prezzi al mercato nero salgano ancora ulteriormente.

Secondo gli organizzatori della manifestazione sono stati venduti biglietti per un totale di 242.000 euro con la vendita ufficiale, che rappresenta il 62% di tutti i biglietti.

Il quotidiano ha scoperto che alcuni bagarini stanno vendendo decine di biglietti per ogni partita, anche se nella vendita ufficiale era possibile acquistarne soltanto un massimo di sei biglietti per persona. Gli organizzatori si sono rivolti alla Polizia, ma sembrerebbe che non sia stato svelato nessun crimine.

(Fonte Pravda)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.