Lo LS-HZDS a favore di un rilancio delle infrastrutture

Secondo quanto dichiarato ieri, in una conferenza stampa, dall’esponente dello LS-HZDS Jozef Pavuk, tra le priorità per il prossimo quadriennio ci sono, da parte dell’attuale partito di Governo, l’implementazione ed il completamento delle opere infrastrutturali necessarie per realizzare l’autostrada tra Bratislava e Kosice. Ma, secondo il responsabile dell’area trasporti del partito, non ci si dovrà solo limitare all’autotrasda, ma ad un miglioramento concreto anche delle altre reti viarie, che sono oggi in stato di notevole degrado. Lo LS-HZDS si è ufficialmente, infine, dichiarato contrario all’estensione del sistema elettronico di esazione alle autovetture ad uso privato. Per quanto attiene alle ferrovie, le maggiori priorità sono il mantenimento dell’attuale posizione „dominante“ dell’ente di Stato e la realizzazione dell’hub ferroviario che sarà strumentale al miglioramento non solo del trasporto e distribuzione delle merci in tutto il Paese; ma anche volano per lo sviluppo e quindi per la creazione di ricchezza.

(Fonte Tasr)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.