Continuano gli attacchi al Ministro di Giustizia

Registriamo, da parte di alcuni organi di stampa, una sempre più fitta campagna che sembrerebbe assumere i connotati di  denigratoria contro il Ministro di Giustizia Viera Petrikova. Presa di mira, tra l’altro, per essersi recata in Brasile per una conferenza delle Nazioni Unite e non avere, all’atto pratico, preso parte ai lavori. O per il prossimo impegno istituzionale in Cina.  Non si è fatta attendere la reazione ufficiale del ministero, che ha evidenziato come il Ministro fosse sofferente per una malattia intestinale contratta e quindi impossibilitata ad onorare l’impegno assunto, bloccata nella sua camera. Per quanto attiene invece, sempre secondo la replica ufficiale del Ministero, alla partecipazione del Ministro ad incontri internazionali o conferenze, la replica è il „suggerimento“ alla minoranza di proporre una nuova norma di legge che impedisca tali partecipazioni. Per dovere di cronaca citiamo i quotidiani Sme, Pravda ed il portale Trend tra gli organi che con maggiore evidenza pubblicano notizie e commenti di questo tono.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.