Gli analisti: la produzione industriale non crescerà granché nei prossimi mesi

Il ritmo lento di Febbraio nella crescita dell’industria è stato causato principalmente dalla minore produzione annunciata dai costruttori e dall’industria metallurgica, così dicono gli analisti contattati da Tasr. «Questi sono i due principali settori industriali nei quali anche piccole oscillazioni possono influenzare notevolmente la produzione industriale nel suo complesso», ha detto l’analista David Derenik di UniCredit Bank.

Secondo gli ultimi dati rilasciati dall’Ufficio di Statistica slovacco, la produzione industriale della Slovacchia è cresciuta del 10,8% a Febbraio rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, il che rappresenta il ritmo più lento registrato dal Novembre 2009.

«È probabile che non ci sarà alcuna crescita sostenuta nel corso dei prossimi mesi», ha osservato l’analista Andrej Arady di VUB Bank.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.