Sulik sibillino in Parlamento: aziende statali sono derubate dai partner stranieri

Il Presidente del Parlamento slovacco Richard Sulik, leader del partito della Coalizione Libertà e Solidarietà, pensa che gli azionisti stranieri di grandi aziende slovacche stanno letteralmente applicando una pratica di tunneling alle imprese a danno dello Stato. Sulik rispondeva al deputato del Partito Nazionale Slovacco (SNS) Dusan Svantner, che affermava che gli azionisti stranieri della maggiore utility del gas slovacca, la SPP – Gaz de France e Ruhrgas con sede in Germania – hanno rubato 41 milioni alla società, che è partecipata dallo Stato al 49%. Svantner, però, parlava di un caso vecchio di sette anni, indicando che l’uscita del denaro è stata effettuata per contratti di consulenza.

«Temo che sia vero che i proprietari stranieri stanno letteralmente facendo tunneling nelle imprese, deviando i profitti verso l’estero, a scapito della Slovacchia», ha detto Sulik durante la discussione parlamentare, rifiutando però di specificare più in dettaglio a quali aziende si riferiva. Il Ministro dell’Economia Juraj Miskov, collega di partito, ha poi detto che se Sulik dispone di informazioni relative ad un utilizzo non chiaro di risorse da parte di certe aziende deve segnalarlo alle autorità. «Io non ho nessuna di queste informazioni», ha detto Miskov da parte sua. E nemmeno l’agenzia di privatizzazione del Governo, il cosiddetto Fondo di Proprietà Nazionale (FNM) che gestisce le partecipazioni statali, non ha conoscenza di nulla del genere ma ha sollecitato chi ha informazioni a renderle pubbliche.

Il responsabile del Consiglio di sorveglianza di SPP Peter Balaz, egli stesso un candidato SaS, ha detto che lui è all’oscuro di come qualcuno potrebbe pompare fondi al di fuori della società. Il portavoce di SPP Ondrej Sebesta non ha voluto commentare le affermazioni di Sulik e Svantner.

Ma gli investitori tedeschi in Slovacchia hanno negato di sottrarre denaro dalle aziende locali. «Noi non condividiamo questa visione. Al contrario, riteniamo che gli investitori tedeschi hanno profondamente contribuito a rafforzare la struttura economica della Slovacchia», ha detto il segretario della Camera di Commercio e Industria Slovacco-Tedesca Guido Glania.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google