Deficit slovacco in aumento a Marzo, ma sempre inferiore a un anno fa

Il deficit del bilancio statale si è appesantito dai 344 milioni di euro segnalati nel mese di Febbraio ai 655 milioni della fine di Marzo, ha informato Venerdì il Ministero delle Finanze. In confronto allo scorso anni, tuttavia, i conti sono migliorati in modo significativo, perchè il disavanzo nel Marzo 2010 era di 983 milioni. Il buco complessivo atteso per il 2011 è di 3,8 miliardi di euro.

Le entrate per le casse dello Stato hanno raggiunto 2,75 miliardi di euro nel periodo dato, che è un 9,6% superiore all’anno scorso. Le spese sono state pari a 3,40 miliardi, scendendo del 2,5% su base annua.

Lo sviluppo del bilancio dello Stato nel primo trimestre del 2011 è in piena conformità con le aspettative del Ministero, quindi non c’è alcun bisogno di aggiustanenti, ha informato il portavoce del Ministero delle Finanze Martin Jaros in seguito al rilascio delle informazioni sul disavanzo. C’è stato un calo del deficit di un terzo rispetto all’anno scorso, ha detto, che è dovuto a «una crescita del reddito e una diminuzione della spesa, che hanno contribuito a raggiungere una sana governance», attribuendo il merito alle misure di austerità del Governo e alla revisione di contratti di fornitura non vantaggiosi per la Pubblica amministrazione.

(Fonte Ministero delle Finanze)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.