Alla Slovacchia il controllo della missione di supervisione delle Alture del Golan

Il Tenente Colonnello delle Forze Armate slovacche Jan Cesek è diventato il nuovo comandante del gruppo di supervisione delle Alture del Golan, ha riportato il portavoce del Ministro della Difesa Ivan Rudolf in un comunicato per Tasr fatto Sabato. «Saranno 37 gli osservatori militari di 24 Paesi che saranno subordinati al nostro ufficiale. È certamente un gesto di apprezzamento del lavoro di qualità dei nostri soldati», ha dichiarato il Ministro Lubomir Galko. Gli ufficiali slovacchi nell’ambito dell’Organizzazione di supervisione alla tregua delle Nazioni Unite (UNTSO) sono concentrati nella vigilanza della tregua tra Siria ed Israele sulle Alture del Golan.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.