I sindacati proseguono le loro proteste a Bratislava a fine mese

Il sindacato KOVO intende continuare la sua attività di protesta con una manifestazione a Bratislava a fine Marzo, per richiamare l’attenzione sui cambiamenti al Codice del Lavoro, che peggiorano notevolmente la situazione sociale per i dipendenti, ha avvertito il presidente di KOVO Emil Machyna dopo una seduta straordinaria del Consiglio che si è tenuta ieri a Zilina.

L’azione di protesta si terrà il 28-30 Marzo di fronte al Ministero del Lavoro, Affari sociali e Famiglia. «Da lì, marcieremo verso la sede del Governo», ha detto Machyna. «Ci sarà sicuramente una protesta il 1° Maggio contro il grave impatto sociale della manovra. Ed continueremo anche quando il Governo indirà le riunioni del Tripartito», ha detto Machyna.

Dovrebbe essere il Governo a proteggere i propri cittadini, e fare il possibile per migliorare la loro qualità di vita, non il contrario, lamenta Machyna spiegando le ragioni dei sindacati nella lotta contro il Governo su questi temi.

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.