Lipsic dovrà relazionare in Parlamento sulle intercettazioni di deputati

Il Ministro degli Interni Daniel Lipsic (Democratici-cristiani / KDH) dovrà informare il Parlamento delle presunte intercettazioni di deputati alla sessione di fine mese, come hanno deciso insieme ieri i membri di Coalizione e opposizione della Commissione parlamentare costituzionale. La proposta è stata sollevata da Jana Lassakova del partito di opposizione Smer-SD, sostenuta dal collega di partito Miroslav Ciz, che lamentava l’arrivo di informazioni sul tema nei media. «È un affare serio, e abbiamo bisogno di informazioni dirette da parte del Ministro», ha detto Ciz.

Jana Dubovcova del partito di Coalizione SDKU-DS ha sottolineato che in caso di audizione di Lipsic di fronte all’intera Assemblea, potrebbe non essere in grado di rivelare tutto, perché alcune informazioni potrebbero essere riservate.

Il deputato di opposizione Igor Stefanov (SNS) aveva sostenuto la scorsa settimana in una conferenza stampa – citando fonti anonime – che 40 deputati di entrambe Coalizione e opposizione vengano intercettate, e Lipsic sarebbe ben consapevole di questo. Stefanov ha però rifiutato di fornire nomi.

Il Ministro dell’Interno ha risposto che Stefanov – che probabilmente dovrà affrontare un voto in Aula per spogliarlo della sua immunità parlamentare per l’organizzazione del noto e scandaloso “bando di gara dell’albo” – è un naufrago che si aggrappa a un filo di paglia.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google