Azienda di Bratislava investe per la produzione di energia elettrica da biocarburanti

Cheneco, con sede a Bratislava, prevede di investire 60 milioni di Euro nella costruzione di due impianti di cogenerazione che dovrebbe generare energia elettrica e vapore da biocarburanti. L’azienda ha informato di aver già presentato i progetti per la valutazione d’impatto ambientale. La costruzione delle unità di cogenerazione dovrebbe partire quest’anno ed essere completata nel 2011. La società prevede inoltre di costruire una unità di cogenerazione che produrrà energia dal recupero di calore perso dall’impianto di Kovohuty Krompachy. Il progetto è in attesa del permesso di costruzione. Cheneco ha in programma anche la costruzione di un impianto a biogas nella cittadina di Leopoldov, regione di Trnava, con un investimento di circa 15 milioni. Il nuovo impianto dovrebbe avere una capacità di 3,6 MW. Il biocarburante utilizzato sarà una miscela di cippato di legna ed olio di colza, e la struttura sarà situata probabilmente vicino alla distilleria Slovenske Liehovary a Likerky.

(Fonte: rinnovabili.it, La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.