RTVS: l’edificio di STV fuori Bratislava è superfluo e non a norma, c’è il rischio di forti multe

Il neoeletto direttore generale della Radio e Televisione della Slovacchia (RTVS) Miloslava Zemkova pensa che la torre della Televisione Slovacca (STV), che si trova nella zona di Bratislava Mlynska Dolina, è obsoleta e superflua, e STV può anche lasciarla, trasferendo personale e macchine in altri edifici entro pochi mesi, ha detto. La Zemkova ha detto di temere l’arrivo di ammende salate per l’emittente, data  la mancanza di adeguate misure di prevenzione degli incendi, e un sopralluogo si terrà già nel mese di Aprile. Anche un edificio vuoto porterebbe comunque delle spese, e la Zemkova ha anticipato che la nuova direzione di RTVS dovrà affrontare l’eventuale cessione dell’edificio, pur ammettendo che oggi la cosa è prematura.

Il direttore della divisione televisiva di RTVS, Peter Ondro, concorda che l’emittente pubblica non ha bisogno di due grandi edifici – uno per la televisione e quello ben noto della piramide rovesciata per la radio.

L’edificio della TV è stato costruito nel 1975, e con i suoi 28 piani e un’altezza di 108 metri è stato a lungo uno degli edifici più alti in Cecoslovacchia. I piani superiori non sono in uso già da anni e sono ora in uno stato disastrato. La vecchia direzione di STV sosteneva che non potevano darli in locazione perché non avevano le risorse per ripararli.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.