Primo Twitter Festival in Slovacchia

Giovedì 24 Marzo al club LOFT dalle ore 20:00 in poi si terrà il primo festival in Slovacchia di Twitter – meglio noto come Twestival. Twestival è una festa di beneficenza che si tiene una volta all’anno in tutto il mondo lo stesso giorno (New York, Barcellona, Sydney, Londra ed altre città – la lista completa è disponibile all’indirizzo www.twestival.com/events). Scopo dell’evento è sostenere le organizzazioni non profit locali che danno una mano alle categorie svantaggiate di tutto il mondo. Il ricavato del Twestival di Bratislava verrà devoluto all’associazione civica Zvuky Cez Ruky ed in particolare al progetto di musicoterapia per gli allievi della scuola elementare per non udenti. Ulteriori informazioni del progetto e del Twestival sono disponibili alla pagina http://bratislava.twestival.com. Al party di beneficenza parteciperanno i cantanti contemporanei Tomas Hafner con il rapper Vec, DJ Simple Sample, Beyuz, Martina Javor & Band il dj italiano DJ Due Coni ed altri. Trattandosi di un’opera di bene, l’ingresso costerà 4 euro simbolici che saranno interamente devoluti alla OZ Zvuky Cez Ruky. Sia gli artisti che interverranno, sia il club LOFT sostengono l’evento in maniera completamente gratuita, senza aver richiesto un onorario o costi di affitto.

Sul progetto OZ ZVUKY CEZ RUKY

Il progetto di musicoterapia per gli allievi della scuola elementare per non udenti è nato grazie al lavoro dell’associazione civica Suoni con le mani – OZ ZVUKY CEZ RUKY che è un gruppo di musicisti appassionati di formazione informale attraverso attività artistiche varie. Le menti dietro alle quinte sono Martina Javorova, studentessa di pedagogia sociale nonché cantante e Anton Guth, terapeuta e musicista : «Cerchiamo sempre di trovare modi innovativi e creativi per sviluppare il potenziale di questi bambini ed aumentare la qualità della loro vita e contribuire così allo sviluppo completo della loro personalità». Tra le tante attività, i bambini apprendono l’utilizzo di strumenti musicali come il tamburo, utilizzato anche per esprimere necessità tramite toni e suoni differenti. La musica è associata alle parole che possono anch’esse differenziarsi per ritmo, melodia, colore, intensità, proprio come la musica. Sta al terapeuta trovare la soluzione più adatta ad ogni allievo. Sono infatti state create due classi presso la scuola elementare speciale che consentono un notevole miglioramento delle capacità di espressione dei bambini, tra i quali sono presenti anche degli autistici che conseguono un notevole miglioramento delle capacità comunicative in un ambiente in cui si impara anche l’interazione con gli altri e la collaborazione. Gli strumenti prevalentemente utilizzati sono semplici tamburi africani ed altri strumenti del repertorio di “Orff”per via del loro elevato potenziale vibrante. Le sedute terapeutiche sono rese possibili grazie al partner ospite, la Scuola Elementare per non udenti, da sempre molto aperta ad attività innovative.

I contatti degli organizzatori per sponsorizzazioni o collaborazioni:

Giorgio Dovigi
tel: +421 908 863 128
linkedin: http://sk.linkedin.com/pub/giorgio-dovigi/6/a45/326
twitter: @giorgiodovigi

Roman Ševec
tel: +421 911 779 390
linkedin: http://www.linkedin.com/in/romansevec
twitter: @roman_sevec

Guglielmo Apolloni
tel: +421 944 307 710
linkedin: http://it.linkedin.com/in/guglielmoapolloni
twitter: @guglielmoa

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google