ZPS: gli imprenditori vedono con favore le iniziative per ridurre la burocrazia

La raccolta unificata delle imposte, diritti doganali e prelievi, la riduzione della burocrazia per i contribuenti e gli assicurati, nonché l’introduzione della comunicazione elettronica tra l’Ufficio delle imposte e i contribuenti sono gli obiettivi principali della riforma fiscale e dei contributi che viene portata avanti dal Ministero delle Finanze in conformità con il Manifesto di Programma del Governo.

Il progetto è stato presentato ieri dal Sottosegretario di Stato del Ministero delle Finanze Branislav Durajka durante il Consiglio generale dell’Associazione slovacca degli imprenditori (ZPS). Secondo Durajka, l’introduzione del salario super-lordo, che trasferisce il dovere delle trattenute ai lavoratori dipendenti, l’introduzione della tassa annuale unificata e delle procedure di liquidazione del prelievo e la razionalizzazione del sistema nel suo complesso per renderlo più efficiente, sono tra le priorità alle quali punta la riforma. Il presidente di ZPS Jan Oravec pensa che la riforma rappresenta un passo nella giusta direzione, che potrebbe semplificare notevolmente le cose, ma si sarebbe dovuto fare dieci anni fa, dice.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google