La Banca Centrale Slovacca ha perso oltre mezzo miliardo di euro nell’ultimo anno

La Banca Centrale della Slovacchia (NBS) ha registrato nel 2010 una perdita di valore superiore a 515 milioni di euro, come ha informato Martedì il portavoce della Banca, Petra Pauerova, citando un bilancio sottoposto a revisione approvato dal suo Consiglio di amministrazione. Il rosso di NBS è superiore anche a quello del 2009, quando NBS riportò una perdita di poco più di (soli..!) 70 milioni. NBS esegue ora molte delle stesse operazioni finanziarie e di mercato che faceva prima del 2009 e dell’adozione dell’Euro, ma ora lo fa come parte dell’Eurosistema in coordinamento con la Banca Centrale Europea e le altre banche centrali.

Il Consiglio della banca ha deciso che la perdita per il 2010 sarà trasferita sul conto perdite insieme a quelle degli anni precedenti, conto che sarà compensato da futuri utili.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.