L’Ambasciatore Usa a Trencin parla di investimenti e riceve invito al Festival Pohoda

L’Ambasciatore americano in Slovacchia, Theodore Sedgwick, ritiene che Trencin sia un luogo importante per gli investitori americani, come il portavoce del Comune di Trencin Richard Nemec ha detto a Tasr. Sedgwick si è recato in visita a Trencin ieri con la figlia Caroline, dove si è incontrato con il Sindaco Richard Rybnicek. Tra le altre cose, Rybnicek gli ha spiegato i suoi piani per il consolidamento delle finanze cittadine e gli altri progetti futuri. I due hanno anche parlato del potenziale arrivo di un investitore americano, il cui nome rimane al momento riservato, che potrebbe portare nella regione 550 nuovi posti di lavoro.

«Abbiamo molto in comune con il Sindaco. Anch’io ho iniziato come giornalista e mi sono spostato in seguito verso il mondo degli affari. Abbiamo discusso il piano di risanamento dell’Amministrazione comunale e le misure che porteranno a una maggiore trasparenza», ha detto Sedgwick, che ha ricevuto da Rybnicek l’invito a partecipare al festival estivo Pohoda che si tiene ogni anno presso l’aeroporto cittadino, forse il maggior evento rock di tutta la Slovacchia. L’Ambasciatore ha anche visitato Mierove Namestie (Piazza della Libertà), il Museo e il Castello di Trencin.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.