Min. Finanze: forse fusione di Eximbanka con la Banca di Garanzia SZRB, entrambe statali

Il Ministero delle Finanze suggerisce la fusione di due istituzioni finanziarie statali, la Banca per il commercio con l’estero Eximbanka e la Banca di garanzia e sviluppo slovacca (Slovenska Zarucna a Rozvojova Banka / SZRB). La notizia appare su un documento che il Governo dovrebbe discutere nella sessione di questo Mercoledì. Secondo il Ministero, le due banche hanno ambiti di attività simili, e in alcuni casi identici. La concentrazione eliminerebbe i doppioni, riducendo significativamente i costi e ottimizzando i costi operativi.

Eximbanka è stata fondata nel 1997, ed è un istituto statale finanziario specializzato, che supporta le attività di importazione ed esportazione delle società slovacche con il finanziamento del credito all’esportazione, attività di assicurazione del credito e di rifinanziamento del credito all’esportazione, nonché finanziamento del credito d’importazione, per aumentare la forza competitiva dei prodotti e servizi slovacchi e sostenere la crescita del commercio estero della Slovacchia.

SZRB ha iniziato ad operare in Slovacchia nel 1991 come istituzione finanziaria statale istituita dal Ministero delle Finanze, e un anno dopo la Banca è stata trasformata in una società per azioni, della quale il Ministero è azionista unico. Fornisce assistenza alle piccoli e medi imprenditori e società nella forma di garanzie, crediti a medio e lungo termine e contributi a fondo perduto.

(Fonte webnoviny)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.