Energia: il Governo dà il via all’impulso di produzione dalle piccole centrali idroelettriche

Le piccole centrali idroelettriche dovrebbero generare 450 GWh di energia all’anno entro il 2015. Entro il 2030, il volume di energia elettrica generato da questo tipo di impianti dovrebbe salire ulteriormente, a 850 GWh all’anno. Questi sono gli obiettivi che sono stati fissati ieri dal Consiglio dei Ministri del Governo slovacco, che ha dato l’ok al concept di uso del potenziale di energia idroelettrica dei fiumi in Slovacchia fino al 2030. Il progetto, presentato dal Ministro dell’Ambiente Jozsef Nagy, si inserisce nella Strategia di sicurezza energetica della Slovacchia, che mira ad aumentare la produzione di energia nelle piccole centrali dai 250 GWh/anno del 2005 ai 350 GWh/anno entro il 2010.

(Fonte webnoviny)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.