Costruzioni a Gennaio per 258 milioni di euro, in leggero declino su base annuale

La produzione del settore delle costruzioni in Slovacchia ha mostrato in Gennaio un declino su base annuale dello 0,8% a 258,5 milioni di euro. Al netto delle influenze stagionali, l’output delle costruzioni si è ridotto del 2,6% rispetto al Dicembre 2010, ha informato l’Ufficio di Statistica slovacco ieri. La sua quota sull’intera produzione nazionale era al livello dell’anno precedente, raggiungendo il 97,6%.

La produzione totale del settore ha raggiunto 252,4 milioni di euro in Slovacchia nel solo mese di Gennaio, un calo dello 0,8% in confronto allo stesso mese del 2010. Lo sviluppo della produzione locale è stato influenzato da una caduta nella costruzione di nuovi edifici, inclusi i rinnovi e ricostruzioni, del 6,1%. Le riparazioni e manutenzioni sono invece salite del 3,4% a 52,4 milioni di euro.

Le nuova costruzioni, i rinnovi e le ricostruzioni hanno rappresentato il 75% della produzione nazionale (4,3% meno di un anno fa). La quota di riparazioni e lavori di manutenzione è aumentata di 0,9% al 20,8%. In termini di disciplinare di produzione, la produzione realizzata nell’ingegneria civile è diminuita del 10,3%, e la costruzione di immobili è aumentata dell1,1%. La costruzione di edifici rappresenta l’84,4% della produzione interna, le opere di ingegneria civile rappresentano il 15,6%.

La produzione edilizia per uso non domestico è diminuita dell’1,8% su base annuale, e rappresentava il 2,4% dell’intera produzione.

(Fonte Ufficio di Statistica)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.