8 Marzo: un augurio speciale a tutte le donne

Stando al Partito Socialista Americano, la prima Giornata Nazionale delle Donne si sarebbe tenuta il 28 Febbraio 1909 negli Stati Uniti, in seguito alla pressione esercitata da oltre un anno dai movimenti femministi che stavano protestando contro le disuguaglianze, in particolar modo si ricorda la marcia su New York di oltre 15.000 donne e ragazze richiedenti orari di lavoro più corti, salari migliori e diritto di voto. Nel 1910 Clara Zetkin, tedesca, propose la celebrazione di una Giornata Internazionale durante la Seconda Conferenza Internazionale delle Donne Lavoratrici, tenutasi a Copenhagen. In seguito alla conferenza per la prima volta nel 1911 si tenne una Giornata Internazionale nello stesso giorno, il 19 marzo, e questo in Austria, Danimarca, Germania e Svizzera con oltre un milione di partecipanti.

Meno di una settimana da quella data, il 25 Marzo 1911, cento anni fa, avvenne a New York la tragedia denominata “Triangle Fire”, nella quale persero la vita 140 operaie, immigrate di origini italiane ed ebraiche. Questo fatto alzò l’attenzione dell’opinione pubblica sulla questione delle condizioni lavorative e delle norme che regolamentavano il lavoro per le donne. Nel Febbraio del 1913 anche in Russia si celebrò la prima Festività delle Donne, ma in seguito ad un dibattito internazionale si decise di definire l’8 Marzo come data comune per tutto il mondo.

Al giorno d’oggi l’8 Marzo è celebrato, oltre che in Europa, negli Stati Uniti e nei Paesi delle Nazioni Unite, e anche in Paesi come Afghanistan, Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Burkina Faso, Cambogia, Cina (solo per le donne), Cuba, Georgia, Guinea-Bissau, Eritrea, Kazakhistan, Kyrgyzistan, Laos, Madagascar (solo per le donne), Moldavia, Mongolia, Montenegro, Nepal (solo per le donne), Russia, Tajikistan, Turkmenistan, Uganda, Ukraina, Uzbekistan, Vietnam e Zambia. La tradizione vuole che in questo giorno speciale gli uomini onorino le proprie madri, sorelle, compagne, colleghe, usualmente con fiori o con piccoli pensierini. In alcuni Paesi inoltre, questa festa è accomunata alla festa della mamma, ed i figli usano fare alle proprie mamme piccoli regali.

In occasione del centenario della Giornata Internazionale delle Donne la redazione coglie l’occasione per porgere i suoi cordiali saluti alle nostre lettrici e trasmettere, almeno in via telematica, il nostro sostegno alle donne del mondo intero. Il nostro pensiero in particolare va alla donne oppresse, discriminate, perseguitate sparse in tutti gli angoli più remoti del globo, per far sì che durante questa bella festa giunta ormai alla centesima edizione ci si possa ricordare anche delle donne meno fortunate, dimenticate o sole.

Link di approfondimento: http://www.internationalwomensday.com/.

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google