Sario Media Monitoring

Riportiamo anche oggi alcune delle più importanti notizie tratte dalla newsletter di Sario, Agenzia del Ministero dell’Economia per attrarre gli investimenti diretti in Slovacchia e per la promozione del commercio estero, firmata dalla nostra collega Maria Mikusova. Il nostro Editore, Slovakia Group s.r.o., è business partner di Sario per il mercato italiano, ed è disponibile a fornire aiuto ed informazioni per tutto quello che riguarda gli investimenti in Slovacchia da parte degli imprenditori italiani.

– Le aziende in Slovacchia hanno profondamente migliorato la loro performance economica l’anno scorso, cancellando alcuni dei crolli negli utili segnalati nel 2009. I profitti prima delle imposte sono cresciuti nel corso del 2010 del 24,4% a 9,14 miliardi di euro. Nel 2009, le aziende in Slovacchia hanno realizzato un decremento del 18% in termini annui.

– La società sudcoreana Topaz intende iniziare la produzione di componenti per apparecchi TV che saranno forniti alla fabbrica Samsung di Voderany, vicino alla città di Trnava. Il lancio della produzione è previsto per la fine di Aprile o l’inizio di Maggio, e l’azienda assumerà allo scopo circa 150 persone.

– Secondo un rapporto del portale internet Profesia.sk, gli slovacchi lavorano in media tre anni in un posto di lavoro. Gli autisti e spedizionieri ferroviari sono tra quelli che restano con lo stesso datore di lavoro più a lungo, per una media, in entrambi i casi, di undici anni. Secondo il portale, altri lavori che mostrano una certa stabilità sono il tecnico di laboratorio (chimico), il doganiere e il funzionario di Polizia. Gli agenti di polizia di solito cercano di cambiare lavoro dopo una media di nove anni.

– Tesco Stores SR, il maggior player sul mercato al dettaglio in Slovacchia, ha aperto a fine Febbraio quattro nuovi negozi dando lavoro a 190 persone. I primi due negozi sono stati aperti il 23 Febbraio a Gabcikovo e Filakovo, nella Slovacchia meridionale. Il giorno dopo, 24 Febbraio, hanno iniziato a operare due negozi a Bratislava, uno nella zona residenziale di Devinska Nova Ves e l’altro in centro. I punti vendita sono di formato piccolo; quello del centro città, in via Svoradova, ha un’area di 165 metri quadrati. Dopo le nuove aperture, Tesco gestisce ora 97 punti vendita in Slovacchia.

– La società di leasing Tatra-Leasing ha riferito un aumento del 43,4% su base annuale delle attività finanziate lo scorso anno, con 141,13 milioni di euro, dopo un calo del 70,4% nel 2009. Nel 2009, uno dei più difficili per il settore del leasing, si è vista una ristrutturazione di una grande parte dei contratti esistenti. Il 2010 potrebbe invece essere descritto come un anno di cauto ottimismo, secondo Tatra Leasing. I risultati dello scorso anno hanno spinto Tatra-Leasing alla quarta posizione nella classifica delle imprese raggruppate nell’Associazione delle società di Leasing in Slovacchia. Un anno fa occupava il quinto posto.

– La rete di vendita al dettaglio di elettrodomestici Nay ha segnalato un giro d’affari di 153 milioni di eur l’anno scorso, in aumento del 4% su base annuale, ha riferito il direttore business della società Karol Tisoncik. Secondo lui la società si attende un miglioramento complessivo nel risultato economico anche in questo esercizio. Nay ha analizzato anche lo sviluppo delle vendite dei prodotti di elettronica nel 2010. Gli apparecchi per la visione della tv digitale (set-top box) e satellitare hanno visto l’aumento più alto, dell’89% rispetto al 2009, il che è legato, come ha spiegato il direttore vendite Lubos Bojo, alla graduale digitalizzazione dell’emittenza televisiva in Slovacchia. D’altra parte, la vendita di videocamere ha visto un declino del 28%, dato che oggi le telecamere vengono spessp sostituite da telefoni cellulari e fotocamere che hanno simili funzioni.

– Il ramo assicurativo della società ING, che comprende una compagnia di assicurazione sulla vita, un fondo pensione e una pensione complementare di risparmio, ha registrato utili tassati di quasi 8,56 milioni l’anno scorso, il 46% in più rispetto all’anno precedente. Il patrimonio gestito dalla società è salito del 12% annuale a 1,252 miliardi di euro. L’assicuratore vita ING Zivotna Poistovna ha registrato utili tassati per 10,91 milioni di euro, che è un aumento di quasi quattro volte rispetto al 2009. Nel complesso il patrimonio è cresciuto del 2% a 408,65 milioni di euro. Nel 2010, ING ha acquisito una quota del quindici per cento in ING DSS, fondo pensione complementare basato sui contratti di opzione, sui quali si è registrata una perdita straordinaria di 4,4 milioni di euro.

– La costruzione delle infrastrutture nella zona industriale Podskala a Spisska Nova Ves (regione di Presov) sarà il più importante investimento del distretto di Spisska quest’anno. L’investimento totale nella zona industriale, nel complesso dell’ex impianto Piloimpregna, ha un valore di oltre 2,9 milioni di euro. Circa 500 sono i posti di lavoro che dovrebbe essere creati all’apertura del parco.

(Fonte Sario)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google