Una serie di importanti incontri per il Ministro dell’Economia Miskov negli Stati Uniti

La delegazione del Ministero dell’Economia, assieme ad esponenti dell’Agenzia SARIO, sono dalla settimana scorsa in visita ufficiale negli Stati Uniti d’America per un intenso programma di incontri iniziati il primo Marzo con il Roadshow, una serie di seminari sulle opportunità di investimenti in Slovacchia. Prima tappa Washington, alla quale fanno seguito New York, San Francisco e Chicago. Motto dell’evento è “Slovakia business friendly” con l’ambizione di rendere la Slovacchia esempio per gli altri Paesi dell’area V4.

La Slovacchia è un Paese con tutti i presupposti per la concorrenzialità, dato che è membro comunitario, fa parte dell’area Schengen, è membro NATO ed ha adottato la moneta comune europea. Ha inoltre la maggiore crescita del PIL, la maggior produttività del lavoro, un sistema fiscale semplice con la flat tax del 19% (esclusa l’IVA che è stata temporaneamente portata al 20%), non dimenticandosi di una posizione strategica, una forte politica di sovvenzioni agli investimenti, l’alto tasso di scolarizzazione ed una bassa inflazione. Il Ministro ha dichiarato: «Molti di voi conoscono la Slovacchia per sentito dire, come uno dei Paesi dell’Est, vorrei correggere questa voce, la Slovacchia è un Paese del centro Europa, anzi è situata nel cuore dell’Europa ed ha l’ambizione di diventare il cancello d’ingresso dell’Europa».

Ha proseguito dicendo che «molti americani conoscono forse soltanto i nostri giocatori di hockey su ghiaccio – Chara, Hossa, Visnovsky, Gaborik e Satan [che giocano nelle squadre nordamericane-NdR], ma sono certo che dopo questo incontro tutti gli imprenditori conosceranno la Slovacchia come Paese Business Friendly, così come molte altre aziende già presenti da noi come US Steel, Whirlpool ed IBM». Dopo la conferenza pubblica, il Ministro ha assolto, assieme al direttore generale di Sario Robert Simoncic, una serie di incontri B2B con gli imprenditori intervenuti. Ha aperto i lavori l’Ambasciatore della Repubblica Slovacca negli USA Peter Burian, ed era presente David Lohr, vicepresidente delle attività strategiche di US Steel ex presidente di US Steel Kosice. Simile lo scenario dell’incontro newyorkese, dove sono intervenuti anche l’ex Ambasciatore Statunitense presso la Repubblica Slovacca Carl Spielvogel, ed hanno portato le loro success stories in Slovacchia il general manager di Citibank Slovakia Igor Kottman, il presidente di AmCham Jake Slegers e Ken Ryan di KPMG Slovakia.

(Fonte Ministero dell’Economia)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google