Altri 109 soldati slovacchi in partenza per l’operazione ISAF in Afghanistan

Un gruppo di 109 militari slovacchi è in partenza per un turno di servizio nell’ambito dell’operazione ISAF in Afghanistan, aumentando in parte il numero delle truppe slovacche, mentre alcuni di loro andranno a sostituire loro colleghi, che rientrano a casa, nella più grande base aerea NATO a Kandahar e nel comando regionale ISAF sud. La cerimonia di partenza si è svolta a Martin (regione di Zilina) Venerdì scorso, con la partecipazione delle truppe, i loro parenti e funzionari dell’esercito.

Sono ormai 1.570 i militari slovacchi che sono stati dispiegati in Afghanistan nell’operazione ISAF fino ad oggi, di cui quattro erano donne.

(Fonte Ministero della Difesa)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.