Altri 109 soldati slovacchi in partenza per l’operazione ISAF in Afghanistan

Un gruppo di 109 militari slovacchi è in partenza per un turno di servizio nell’ambito dell’operazione ISAF in Afghanistan, aumentando in parte il numero delle truppe slovacche, mentre alcuni di loro andranno a sostituire loro colleghi, che rientrano a casa, nella più grande base aerea NATO a Kandahar e nel comando regionale ISAF sud. La cerimonia di partenza si è svolta a Martin (regione di Zilina) Venerdì scorso, con la partecipazione delle truppe, i loro parenti e funzionari dell’esercito.

Sono ormai 1.570 i militari slovacchi che sono stati dispiegati in Afghanistan nell’operazione ISAF fino ad oggi, di cui quattro erano donne.

(Fonte Ministero della Difesa)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.