Evento d’apertura ieri a Bratislava delle celebrazioni del 150° dell’Italia Unita

Con una raffinata serata musicale sono state inaugurate ieri, 2 Marzo, le celebrazioni in Slovacchia del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. L’evento si è svolto nella Sala Dvorana del Ministero della Cultura slovacco a Bratislava, aperto dall’Ambasciatore d’Italia in Slovacchia Brunella Borzi Cornacchia alla presenza del Ministro della Cultura Daniel Krajcer e del Segretario di Stato Natalia Cehlarikova. Un pubblico selezionato ha grandemente apprezzato la straordinaria qualità del concerto, i cui protagonisti sono stati i Maestri Parazzoli (violino) e Grisanti (pianoforte), solisti dell’Accademia di Santa Cecilia, affiancati da un giovane violinista slovacco.

Il programma ha visto l’esecuzione della Chaconne di Johann Sebastian Bach, la Sonata F-dur op. 24 Jar di Ludwig van Beethoven,  la Rumunskè tance di Bèla Bartòk, la Meditation dall’opera Thais di Jules Massenet ed uno Scherzo di Johannes Brahms. Il concerto si è concluso con una sonata di Vivaldi per due violini. I rappresentanti di Enel/Slovenske Elektrarne, sponsor dell’evento che continua a svolgere un’intelligente politica di responsabilità sociale molto apprezzata sia dalle autorità slovacche che da quelle italiane, hanno ricevuto complimenti e ringraziamenti.

Aprendo la manifestazione, l’Ambasciatore Borzi ha voluto ricordare l’importanza delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità, annunciando i numerosi eventi che, insieme all’Istituto di Cultura, verranno organizzati nei prossimi mesi per spiegare e ricordare al pubblico slovacco i motivi e gli ideali che hanno animato il processo di unificazione dell’Italia. I rapporti economici, politici e culturali tra la Slovacchia e l’Italia sono, come abbiamo spesso ricordato, di ottimo livello. Questo è del resto dimostrato anche dalla presenza degli artisti italiani che ieri si sono esibiti nella sala del Ministero.

Il Ministro Krajcer, dal canto suo, ha manifestato grande soddisfazione per l’eccezionalità dell’evento ospitato nel proprio Ministero e non ha mancato di ricordare come gli slovacchi guardino con grande ammirazione alla cultura e alla storia italiane, di cui sono qui ben note le personalità che ne hanno segnato i momenti più salienti.

L’evento è stato ripreso dal canale televisivo slovacco all-news TA3, che ne manderà in onda spezzoni nei prossimi giorni.

(Roberto Rizzo, Primo segretario dell’Ambasciata d’Italia a Bratislava)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google