Ultimo minuto: rapina a mano armata all’UniCredit, nostri colleghi testimoni

È stata rapinata pochi minuti fa (sono ora le 12:10) la filiale UniCredit di via Trencianska a Bratislava. Ce lo ha comunicato ora il nostro editore Loris Colusso, che insieme al collega Luciano Rossi e due clienti si trovava nell’ufficio del direttore della filiale Tibor Toth. Uscito per prendere alcune carte, il direttore è rientrato nell’ufficio con le mani in alto e un uomo dietro di lui con una pistola che gli teneva puntata alla schiena. L’uomo ha forzato il direttore a prendere le chiavi della cassaforte, ma poi, alla notizia che non era possibile aprirla essendo bloccata dal temporizzatore, dopo un po’ di attesa ha deciso di scappare e dileguarsi prima dell’arrivo della Polizia.

L’approccio del rapinatore è stato un po’ naif, ormai tutti sanno che le cassaforti delle banche hanno il temporizzatore. Si trattava probabilmente di un gesto disperato. Non sappiamo ancora se il rapinatore abbia potuto comunque svuotare le casse della banca.

In questo momento i nostri colleghi sono ancora nella banca, e, dopo la brutta esperienza, stanno attendendo di essere interrogati dalla Polizia che sta facendo i rilievi del caso.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.