Le parti sociali concordano nel cancellare la simultaneità di preavviso e licenziamento

I rappresentanti di Governo, sindacati e datori di lavoro (il cosiddetto Tripartito) ha deciso ieri che la simultaneità del periodo di preavviso e di licenziamento sarà cancellata, scrive oggi in prima pagina Hospodarske Noviny. Solo il periodo di preavviso conterà in futuro, quindi i licenziamenti diventeranno più convenienti per i datori di lavoro. Questa misura sarà parte della riforma del Codice del Lavoro attualmente in preparazione da parte della Coalizione di Governo.

Le parti sociali hanno approvato il principio che il periodo di preavviso sia commisurato all’anzianità di lavoro del dipendente per l’azienda. Non sono state ancora concordate le condizioni dettagliate per l’applicazione del principio. I negoziati continueranno domani.

 

(Fonte HN)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.