L’aeroporto di Bratislava ha servito in gennaio il 14% in meno di passeggeri rispetto all’anno scorso

L’aeroporto cittadino M. R. Stefanik – Airport Bratislava (BTS) ha gestito un volume di passeggeri inferiore del 14% nel gennaio scorso anno su anno. Sono passati per i gate della struttura 78.775 passeggeri, «Gennaio è caratteristico per la stabilità delle prestazioni» spiega Juraj Mitka, membro del consiglio di amministrazione, dichiarando che la situazione economica è comunque migliore rispetto a quella dell’anno scorso perché molte prestazioni eseguite nel 2010 non sono state pagate. In questo modo il fatturato è calato anno su anno del 60%. La causa principale della carenza di utenti è soprattutto la carenza di linee interne, che ha registrato anno su anno una contrazione del 35%. Hanno contribuito sensibilmente anche la correzione del piano di volo della compagnia low cost irlandese Ryanair e la chiusura delle linee gestite da Air Slovakia, Aeroflot e Wizz Air. «Ha avuto un effetto molto negativo anche la minor frequenza dei collegamenti tra Bratislava e Praga, operati da Ceske Aeroline, con una diminuzione di 1919 passeggeri. Anche la compagnia nazionale Danube Wings sta offrendo meno destinazioni. Rispetto all’anno scorso collega 5 destinazioni in meno». A gennaio Ryanair ha registrato il maggior numero di passeggeri, con ben 69.554 imbarchi. Al secondo posto CSA con 2603 utenti e terza in classifica VIP Wings (che opera sotto il marchio Danube Wings) con 2507 biglietti venduti. La destinazione più visitata è stata Londra, coi suoi aeroporti Stansted e Luton, con un traffico in ingresso ed uscita di ben 24.036 unità, con un incremento anno su anno del 15 %. Seguono Milano (8160 passeggeri, +6%) e Dublino (7437 passeggeri, +38%). Nel primo mese dell’anno la società gestore dello scalo, BTS, ha registrato un aumento del traffico cargo, ovvero 1484 ton (+37% anno su anno). «Ciò è causato soprattutto dalla comparsa di alcune linee di trasporto merci charter» spiega Mitka. Alla linea regolare di Lipsia si sono aggiunte altre linee charter e non si esclude che in un futuro prossimo si possano effettuare consegne anche in alcuni aeroporti romeni.

fonte BTS

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google