Quelli per cui il coraggio delle proprie azioni e’ un optional

Il mestiere di giornalista o di scrittore o di chiunque, insomma, scriva per informare o per raccontare la verità, e’ indubbiamente difficile e per varie ragioni: spesso la “verità” consiste in fatti scomodi, spesso si e’ in conflitto con la propria coscienza, ancora più spesso non si vorrebbe scrivere di un certo accadimento, perché terribile, orribile o semplicemente spiacevole.

Molti ricevono minacce, avvertimenti, insulti, lettere farneticanti e ci sarebbe da stupirsi dalla quantità di spazzatura che riempie i nostri filtri anti – spam. Qualcuno manda complimenti o apprezzamenti, migliorando così la nostra giornata; il più delle volte, però il cielo resta grigio ed il tempo nebbioso.

In alcuni momenti diventa divertente leggere certi commenti e certe lettere, perché sono occasioni in cui la fantasia di questi “scrittori” vola ben al di là di ogni limite (e decenza …).

In altri, ci si rattrista pensando al tempo ed alle energie sprecate nel pensare e scrivere frasi sconclusionate, piene di livore, e … massi’, anche d’invidia, e francamente proprio non ne comprendiamo le ragioni.

Ci si guarda bene dal rispondere a tono, a questi “geni” dalla penna (o tastiera) facile, oramai certi che oggi giorno, l’intelligenza e’ diventata merce rara.

Altrettanto raro e’ il coraggio di dare un volto o almeno un nome alle parole che si scrivono, perché malgrado tutto, le parole scritte hanno importanza ed a volte danno forma alla realtà ed essendo la realtà di questi personaggi grigia e meschina, ecco che il titolo di questo breve scritto assume un senso tutto suo.

Franco Wendler

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google