Matovic inizia a raccogliere firme per fondare un nuovo partito nella prossima Estate.

Bratislava, 17 febbraio – Il parlamentare indipendente Igor Matovic, durante una conferenza stampa di ieri, ha dichiarato che sta per iniziare la raccolta delle 10.000 firme richieste per formare, la prossima estate, il suo nuovo partito, spiegando che non gli sarebbe piaciuto passeggiare per le strade d’inverno.

“Si gelano le mani e sarebbe molto difficile scrivere. Io sogno di raccogliere queste firme personalmente, dando così maggiori motivazioni alla gente”, ha detto Matovic.

Matovic ha anche chiesto di cambiare le leggi elettorali, in modo da permettere ai parlamentari indipendenti, di candidarsi per il Parlamento, in maniera simile alle elezioni municipali. “Putroppo questo non sarà accettato, perché questo cambio minaccia l’influenza dei partiti politici” ha detto Matovic.

Matovic ha insistito per vedere pubblicate la lista delle nomine dei politici nella aziende statali. “Non interessa quanto questo sia spiacevole per la coalizione: ne farò materia di discussione. Semplicemente, forzeremo i politici a tracciare una linea che definisca quali posti sono destinati a uomini politici e quali altri ad esperti e questa e‘ una delle ragioni chiave per cui siamo entrati in politica” ha dichiarato Matovic.

Egli non pensa, però che il sistema delle nomine politiche debba essere abbandonato interamente, bisognerebbe solo ridurre il numero di tali nomine. “La gente ha il diritto di sapere quale partito ha dato a chi quale posto”

fonte TASR

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.