Pravda: Gente Ordinaria fuori da Sas, il Governo non ha una maggioranza formale

Il quotidiano Pravda oggi a pagina 1 e 4 sostiene di avere ricevuto informazioni sul fatto che i tre parlamentari rimanenti di ‘Gente Ordinaria’ hanno deciso di abbandonare il gruppo parlamentare di Libertà e Solidarietà (SaS) questa settimana. In questo modo lasciando il Governo senza una maggioranza formale in Parlamento. Secondo il quotidiano i tre, Jozef Viskupic, Erika Jurinova e Martin Fecko si uniranno al loro leader Igor Matovic, che è stato espulso da SaS la scorsa settimana per il voto all’emendamento del partito di opposizione Smer-SD per la legge della cittadinanza.

Li situazione dunque si farebbe piuttosto liquida per la Coalizione di Governo. Se i tre parlamentari se ne vanno, il Governo potrà contare soltanto su 74 deputati su 150 seggi alla Camera. Anche se Gente Ordinaria sostiene che continuerà a sostenere il Governo, la Coalizione dovrà raggiungere un accordo con i quattro su ogni questione. Secondo Pravda, la fazione di Matovic farà un annuncio nei prossimi giorni. In questo modo Gente Ordinaria potrà controllare l’equilibrio di potere.

Il primo ministro Iveta Radicova (SDKU-DS) ha detto lo scorso anno che non avrebbe fatto il capo di un Governo di minoranza, ma Martin Fecko sembra indicare che lei potrebbe conoscere i piani del gruppo, e che non deve preoccuparsi, avendole garantito il loro sostegno da indipendenti.

(Fonte Pravda)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.