Ministero del Lavoro: il secondo pilastro pensionistico subirà modifiche

Il Ministero del Lavoro ha già elaborato un elenco di proposte di modifica della politica per il cosiddetto secondo pilastro (di capitalizzazione) del sistema pensionistico. «La ragione è che in questo momento il secondo pilastro non funziona come dovrebbe. I depositi dei risparmiatori aumentano di valore solo in minima parte», ha detto Daniela Sulcova dell’ufficio stampa del Ministero. Tra le modifiche recentemente proposte, che dovrebbero entrare in vigore a partire da Settembre, è prevista l’iscrizione automatica al secondo pilastro per i giovani che entrano nel mercato del lavoro. Il Ministero intende anche specificare più chiaramente quali costi e spese possono essere coperte dal capitale accumulato nei fondi pensione.

«L’attuale Governo ha deciso di correggere i difetti del sistema, e far funzionare il secondo pilastro come si deve», ha detto la Sulcova. L’emendamento dovrebbe essere discusso dal Consiglio dei Ministri a fine Aprile.

(Fonte TASR)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google