Min.Economia: produttori possono chiedere sospensione doganale quote import extra UE

Il Ministero dell’Economia della Repubblica Slovacca sta offrendo di nuovo la possibilità per i produttori slovacchi di presentare le proprie proposte per la chiusura temporanea delle quote doganali, oppure per l’apertura delle quote, per l’import di prodotti provenienti da Paesi non comunitari. È attualmente possibile presentare le richieste, che, previa approvazione da parte di tutti i Paesi e della Commissione Europea, entreranno in vigore dal Gennaio 2012.

Le richieste vanno inviate entro e non oltre il 28 Febbraio 2011 all’indirizzo email merenyi@mhsr.sk, in formato word in lingua inglese e slovacca, ai sensi della direttiva EU 98/C 128/02 (il formulario è reperibile all’indirizzo http://www.mhsr.sk/ext_dok-c_128_98-2161/113584c – Formulár pre vypracovanie písomnej žiadosti je uvedený v Prílohe II). È inoltre necessario allegare una documentazione tecnica (per esempio una formula, ingredienti, Material Safety Data Sheet) e, se possibile, fotografie del prodotto segnalato.

La forma finale del documento conterrà una sintesi delle richieste slovacche e sarà presentata al “Gruppo di Lavoro per le questioni economiche delle imposte doganali”. Questo gruppo fa parte del „Taxation and Customs Union Directorate-General“ (DG TAXUD), che opera nel settore delle politiche doganali, aspetti economici delle dogane e del transito nell’ambito dell’Unione Europea. Le richieste vanno presentate entro la deadline complete, altrimenti non saranno prese in considerazione.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito (http://www.mhsr.sk/colne-kvoty-a-colne-suspenzie-v-eu-6670/128355s – soltanto in lingua slovacca).

(La Redazione)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google