L’Ucraina vuole aiuto dalla Slovacchia nell’introdurre la riforma delle pensioni

Il Governo ucraino è interessato ad una cooperazione con la Slovacchia per la riforma del suo sistema pensionistico, ha detto oggi il Ministro ucraino degli Affari sociali Serhyi Tyhypko dopo l’incontro con il Ministro delle Finanze slovacco Ivan Miklos a Bratislava. Tyhypko ha affermato che l’Ucraina vuole coinvolgere esperti slovacchi di Governo e ONG nel processo di realizzazione della riforma. «Abbiamo una visione molto positiva di come la Slovacchia ha realizzato importanti riforme in questo campo. Per la prima volta da quando ha conquistato l’indipendenza, l’Ucraina ha un Governo solido che è intenzionato a realizzare tali riforme – ed è in grado di farle», ha detto Tyhypko.

Rappresentanti del Fondo Monetario Internazionale (FMI) sono al momento in Ucraina per valutare i risultati della cooperazione, e se le condizioni concordate per la fornitura di una ulteriore tranche di credito sono stati raggiunti. «È importante la stabilità della cooperazione e rispetteremo l’accordo che abbiamo con l’FMI. Una delle misure fondamentali che dobbiamo ottemperare è la prima fase della riforma delle pensioni», ha detto Tyhypko.

(Fonte TASR)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google