La Slovacchia fra gli ‘innovatori moderati’ nella tabella europea dell’innovazione

La Slovacchia è stata collocata nella categoria degli ‘innovatori moderati’ nella tabella chiamata Innovation Union Scoreboard (IUS) – che valuta i risultati dell’innovazione di 28 Stati europei nel 2010. La Slovacchia, che è stata inserita nella stessa categoria anche nel 2009, è accompagnata da Paesi come Croazia, Repubblica Ceca, Grecia, Ungheria, Malta, Polonia, Portogallo, Spagna e Italia. Il gruppo di ‘innovatori moderati’ viene dopo le categorie ‘leader dell’innovazione’ e ‘seguaci dell’innovazione’, ma prima di quella ‘modesti innovatori’, cioè è nel terzo di quattro gruppi. Dello stesso gruppo ‘innovatori moderati’, che si situa un poco al di sotto della media UE, fa parte anche l’Italia, che però è nella parte alta del gruppo, secondo di nove Paesi, mentre la Slovacchia è all’ultimo posto di questo raggruppamento.

«Il livello di innovazione in Slovacchia è al di sotto della media UE. Il punto forte della Slovacchia è rappresentato dalle risorse umane e dal rendimento, mentre gli investimenti aziendali in innovazione e capitale intellettuale sono i suoi punti più deboli», si legge nella relazione.

La relazione si concentra sui diversi dati forniti da Eurostat, Banca Mondiale e Fondo monetario internazionale (FMI), e     dei fattori di 25 indicatori quali il numero di brevetti registrati pro capite, i nuovi prodotti sul mercato, e le spese pubbliche e delle aziende in ricerca e sviluppo, la quota di popolazione con il più alto livello di istruzione, eccetera. Al top della lista, quali leader dell’innovazione, un compatto gruppo di quattro Paesi, naturalmente del nord Europa: Svezia, Danimarca, Finlandia e Germania.

(Fonte TASR, Europa.eu)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google