Gasparovic a Orban: lasciamo che gli esperti risolvano i problemi slovacco-ungheresi

Il Presidente slovacco Ivan Gasparovic ha suggerito al Primo Ministro ungherese Viktor Orban, in visita ufficiale oggi a Bratislava, di provare a risolvere i problemi tra i due Paesi, quali la legge ungherese della doppia cittadinanza e quella slovacca sulla lingua, a livello di esperti in seno a gruppi di lavoro bilaterali. Secondo il portavoce di Gasparovic, Marek Trubac, Orban ha apprezzato il tono con cui Gasparovic ha avanzato la proposta sul tema. «Ci sono problemi che vorremmo risolvere in modi diversi, ma sono d’accordo che i gruppi congiunti intergovernativi sono i più indicati a trattare queste questioni», ha detto Orban, confindando in migliori relazioni bilaterali. «Abbiamo bisogno di maggiori successi economici, migliori collegamenti autostradali, cooperazione transfrontaliera e creazione di più posti di lavoro», avrebbe detto Orban al Presidente slovacco, secondo il portavoce Trubac.

Gasparovic ha ripetuto le parole di sostegno della Slovacchia per la presidenza dell‘UE da parte dell‘Ungheria, e ha espresso soddisfazione per l’accordo su un gasdotto nord-sud che sarebbe stato firmato di lì a poco tra i due Primi Ministri. Gasparovic ha anche detto che è necessario completare il collegamento stradale tra Kosice e Miskolc (in Ungheria) e il ponte – a lungo promesso – sul fiume Ipel.

Il Presidente slovacco ha anche assicurato il suo ospite che la Slovacchia ha un atteggiamento positivo verso tutti i rappresentanti delle minoranze che vivono sul suo territorio. «Le minoranze con la loro cultura e la loro lingua arricchiscono la nostra società», ha detto, affermando che la legge slovacca sulla lingua di Stato non minaccia chi nel Paese parla in lingua ungherese. Orban ha specificato che l’Ungheria considera la sua minoranza slovacca come parte uguale nella società ungherese, con tutti i diritti.

(Fonte Ufficio di Presidenza della Repubblica Slovacca)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.