IFP: gli investimenti nell’istruzione hanno un alto ritorno per lo Stato

Uno studio dell’Istituto di Politica Finanziaria (IFP), struttura del Ministero delle Finanze slovacco, gli slovacchi istruiti guadagnano molto più degli altri. Enumerando il valore netto degli investimenti nel settore istruzione, considerando sia quelli pubblici che individuali basandosi sulla metodologia OCSE, l’IFP scrive che le persone con istruzione superiore guadagnano di più, e sono meno affetti da disoccupazione. Dall’educazione lo Stato beneficia anche economicamente, dato che le persone istruite, guadagnando di più, pagano anche maggiori imposte sul reddito e contributi sui salari più elevati. Inoltre, tra di loro vi sono meno disoccupati, dunque lo Stato spende meno sulle indennità di disoccupazione. Insieme al Portogallo, la Slovacchia è il Paese con il più alto ritorno degli investimenti privati nell’istruzione.

(Fonte RSI)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.