Miklos: aumento età di pensionamento sarà inevitabile in futuro

Considerando le attuali tendenze demografiche, sarà molto probabilmente necessario alzare l’età pensionabile in un futuro non troppo lontano, ha affermato ieri il Ministro delle Finanze Ivan Miklos (SDKU-DS). Parlando ad un forum economico del Club HN, Miklos ha detto che l’attuale Governo sta esaminando la sostenibilità del sistema pensionistico. «L’invecchiamento della popolazione – in termini di impatto sulle finanze pubbliche e sostenibilità delle pensioni – sono già un problema, ma sarà molto più evidente dopo il 2020. Dobbiamo discuterne quanto prima», ha aggiunto.

Un aumento graduale dell’età pensionabile è una delle soluzioni, lasciando alla gente scegliere quando andare in pensione, con un sistema di sanzioni e premi per i pensionamenti anticipati e posticipati, ha detto il Ministro. Questo non risolverà però la sostenibilità a lungo termine, con la questione delle migrazioni che sta diventando sempre più importante, ha detto. «Dobbiamo ponderare bene la strategia della politica migratoria, in modo da attrarre maggiormente in particolare le persone qualificate», ha aggiunto. Il Ministro del Lavoro, Affari Sociali e Famiglia, Jozef Mihal (Libertà e Solidarietà / SaS) ha fatto eco a Miklos sulla necessità di un‘età pensionabile più alta, aggiungendo che sarebbe un adeguamento alla crescente aspettativa di vita.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.