UPSVaR: 184 mila disoccupati di lunga durata, 53 mila da oltre quattro anni

L‘Ufficio slovacco del Lavoro, Affari Sociali e Famiglia (UPSVaR) ha registrato quasi 184.700 disoccupati di lunga durata alla fine dello scorso anno. Queste sono le persone che sono state registrate presso gli Uffici del Lavoro per almeno dodici mesi. Rispetto alla fine del 2009, il loro numero è aumentato di quasi 44.600. La regione di Presov ha riportato il maggior incremento nel numero di disoccupati a lungo termine con oltre 9.600, seguita dalla regione di Banska Bystrica con un aumento di 7.100 persone. Il numero di persone registrate come disoccupate da oltre quattro anni non è cambiato rispetto all’anno precedente; a fine Dicembre 2010 questi erano 53.300. Tre su quattro di questo genere di disoccupati vivono nelle regioni di Presov, Kosice e Banska Bystrica.

I distretti di Rimavska Sobota, Trebisov e i dintorni di Kosice sono le zone che mostrano il maggior numero di disoccupati da un quadriennio. Solo a Rimavska Sobota  sono 4.700.

Considerando le persone senza lavoro da meno di un anno, il loro numero è diminuito da 239.400 di fine 2009 a 196.500 registrate alla fine del 2010. Gli Uffici del Lavoro hanno registrato 381.200 persone senza lavoro alla fine del 2010, come anticipato la settimana scorsa, il che rappresenta un moderato aumento di 1.700 persone rispetto a un anno fa. Il tasso di disoccupazione registrato è cresciuto di 0,24 punti percentuali nel mese di Dicembre 2.010, rispetto a Novembre, arrivando al 12,46%.

(Fonte Sita)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.