Retail in ripresa, nel 2010 la Top 10 slovacca vede Tesco seguita da Billa e Metro

È ripresa l’anno scorso la crescita in Slovacchia delle vendite dei maggiori rivenditori al dettaglio. Le prime dieci aziende hanno realizzato insieme vendite per 3,8 miliardi di euro, quasi il 6% più del 2009. La catena britannica Tesco rimane il leader del mercato slovacco, con i suoi 92 punti vendita, che ha recentemente spinto sull’apertura di supermercati più piccoli, dettagli cosiddetti “di vicinato” con suo marchio Tesco Express, che hanno una metratura limitata, e vogliono continuare su questa strada. «Il numero [delle nuove aperture] sarà influenzato da molti fattori, ma saranno più di quanti ne abbiamo aperto in questi ultimi anni», ha detto Michal Dyttert, manager delle rlazioni esterne di Tesco.

Si è però verificato un cambiamento, un po’ a sopresa, al secondo posto, dove Billa è infatti schizzata davanti a Metro, che è finita terza anche se ha aumentato le vendite, come previsto, di 3 milioni di euro. La posizione di Billa è stata rafforzata dallo sviluppo della sua catena, in particolare dall’apertura di nuovi supermercati. Alla fine dello scorso anno, Billa aveva 109 supermercati attivi, il che rappresenta un aumento significativo rispetto all’anno precedente, secondo Lubomir Drahovky, analista della società di ricerche di mercato Terno, che pubblica la TOP 10 annuale del mercato retail.

Il quarto maggior attore del settore retail in Slovacchia è rimasto Kaufland, che ha costruito due nuovi ipermercati a Trebisov e Kezmarok. Attualmente gestisce un totale di 42 negozi di grande metratura. «Abbiamo altri progetti di espansione nei prossimi anni, compreso l’ampliamento del nostro centro di distribuzione a Ilava (regione di Trencin)», ha detto Martin Gartner, capo dell’ufficio comunicazione di Kaufland.

Al quinto posto rimane fermo GG Tabak, che rafforza le proprie vendite di un quinto, e segue Ahold, che con i negozi Hypernova e Albert ha però raggiunto un fatturato inferiore di 30 milioni rispetto alle stime.

(La Redazione, HN)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.