La Slovacchia saluta con piacere i progressi dell’integrazione europea della Serbia

Ministero degli Esteri, Palazzo Palugyay

Un accordi di stabilizzazione e di associazione tra l’UE e la Serbia è stato firmato nel 2008, ma il processo di ratifica nei singoli Stati membri è iniziato solo nel Giugno 2010. Finora undici Stati, tra i quali la Slovacchia, hanno posto la loro firma sulla carta. Il Parlamento Europeo ha appena sollecitato il completamento del processo negli Stati membri rimanenti. Il Ministero degli Affari Esteri slovacco ha ricevuto la notizia con soddisfazione. «La Repubblica Slovacca sostiene il proseguimento dell’integrazione europea della Serbia. Il fatto che la Slovacchia sia stata tra i primi Paesi dell’UE che hanno firmato l’accordo lo dimostra», ha detto il portavoce del Ministro.

(Fonte Ministero Esteri)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.