Da Lunedì prossimo da Bratislava si potrà volare a Yerevan, in Armenia

La compagnia aerea armena Armavia lancerà dal 24 Gennaio un nuovo collegamento tra Bratislava e la capitale armena Yerevan, con voli disponibili una volta alla settimana, il Lunedì. La società utilizzerà Airbus A319 con una capacità di 134 posti a sedere, dei quali 8 in business class. Il prezzo di un biglietto di sola andata sarà nel range 137-563 euro a seconda della categoria. «Il vettore prevede di operare il collegamento tutto l’anno, e si sta parlando di aggiungere altri voli il Venerdì a partire da Aprile, se l’attuale schedule riceverà un buon accoglimento», ha detto il portavoce dell’aeroporto di Bratislava (BTS) Dana Madunicka.

La nuova rotta è stata presentata ufficialmente ieri dai rappresentanti Armavia, che sono atterrati intorno alle 19,30 con una delegazione di rappresentanti turistici e media. «Siamo convinti che dal prossimo Lunedi [il 24 Gennaio] i nostri voli potranno accogliere imprenditori e turisti interessati a godere le bellezze della Slovacchia di persona, e viceversa, coloro che sono attratti dalla ricca storia del nostro Paese», ha detto il direttore generale di Armavia, vettore in funzione da quattordici anni, Norayr Belluyan, che ha ironizzato sulla nebbia trovata a Bratislava, sperando invece in un futuro luminoso per la nuova linea.

Il percorso verso Yerevan, che è stato approntato con una procedura piuttosto breve, sarà una delle tratte più a lungo raggio offerte dallo scalo di Bratislava (circa 3 ore), ha detto il presidente del Consiglio di amministrazione dell’aeroporto Maros Jancula.

Armavia gestisce una flotta di tre Airbus A319, 3 Airbus A320, un Bombardier CRJ-200LR e 1 JAK-42D, con ordini per Boeing 767, Boeing 777 e Sukhoi Superjet, che dovrebbero essere i primi al mondo, e offre voli diretti da Yerevan per 34 destinazioni.

Con il vettore armeno, il numero totale di compagnie aeree che effettuano voli regolari da Bratislava durante la stagione invernale è aumentato a sei: Czech Airlines, Danube Wings, LOT Polish Airlines, Ryanair, Sun d’Or International e Armavia. La nuova rotta su Yerevan permetterà anche di proseguire per altre destinazioni soprattutto nel Caucaso e in Asia, incluse una serie di destinazioni in Russia, Georgia e Ucraina, Kazakhstan, Turchia, Cina e India.

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google