Eurobarometro: gli slovacchi i più consapevoli in UE delle politiche regionali dell’Unione

Secondo un sondaggio Eurobarometro, gli slovacchi vantano il maggior livello di consapevolezza delle politiche regionali dell’Unione Europea. «Il 71% degli slovacchi sono consapevoli degli aiuti regionali erogati dalla UE», afferma il sondaggio, nel quale gli slovacchi sono al primo posto nell’Unione. I polacchi vengono subito dopo con il 69%, seguiti dai lituani (68%). Al contrario, solo il 15% degli inglesi, buoni ultimi, ha consapevolezza degli aiuti ricevuti dalla UE, mentre la media in tutta la UE-27 ha raggiunto solo il 34%.

Gli effetti positivi degli strumenti di politica regionale dell’Unione Europea sono stati notati da ben l’84% degli slovacchi, mentre la media UE è del 76%. Richiesti delle aree sulle quali il sostegno UE a livello regionale dovrebbe maggiormente puntare, gli slovacchi non sono molto diversi dai cittadini di altri Stati membri dell’Unione Europea: gli slovacchi considerano più importanti i settori dell’educazione, della sanità e delle infrastrutture sociali (90%), seguiti da ambiente (88%) e infrastrutture di trasporto (82%).

L’indagine è stata condotta nel mese di Giugno e Luglio 2010 su un campione rappresentativo di oltre 27.000 cittadini europei di più di 15 anni.

(Fonte Europa.eu)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.