Con la riorganizzazione ci saranno 1.700 poliziotti in più sulle strade slovacche

Il quotidiano Pravda scrive, in un articolo sulla riorganizzazione della Polizia annunciata dal suo capo Jaroslav Spisiak, congiuntamente con il Ministro degli Interni, Giovedì, che il numero di agenti che usciranno dagli uffici per prendere servizio sulle strade slovacche raggiungerà i 1.700. Gli esperti interpellati dal quotidiano sono favorevoli all’iniziativa, ma sono cauti sui risultati, sottolineando che dipenderà dal loro lavoro se la criminalità diminuirà davvero.

Le forze “fresche” di Polizia sono state trasferite da diverse divisioni, in particolare dalla Polizia ferroviaria, e lìobiettivo è la riduzione di reati come furti d’auto, furto con scasso o violazione dell’ordine pubblico, e per questo è aumentato anche il numero degli agenti della Polizia stradale. «Se la Polizia stradale si concentrerà maggiormente sulla sicurezza dei veicoli e delle strade, invece di semplicemente staccare multe, e se si concentra direttamente sulla riduzione del numero di incidenti, il cambiamento sarà un contributo positivo», ha detto l’esperto di traffico Jozef Drahovsky.

(Fonte Pravda)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.