Nuovi manager in Slovacchia per Kia Motors e IBM

Alla fine della scorsa settimana sono stati realizzari due cambi al vertice di aziende top in Slovacchia, Kia e IBM. In-Kyu Bae, presidente del produttore di automobili coreano Kia Motors Slovakia, che risiede nel Paese dall’arrivo del gigante coreano in Slovacchia nel 2004, sta rientrando in patria per impegnarsi all’interno delle strutture del vertice di Hyundai-Kia. Al suo posto è stato nominato Chung Myung-Chul, che pure ha partecipato alla realizzazione del primo impianto di assemblaggio di Kia in Europa, appunto quello di Zilina, ed è stato vicepresidente per gli acquisti dal 2005. «Ho lavorato per questa società quasi fin dall’inizio, quindi la conosco bene. Continuerò ad operare nel solco di quanto già fatto nel sostenere i nostri punti di forza, nella ricerca di un ulteriore sviluppo», ha comunicato il nuovo capo di Kia Slovakia ai giornalisti. La fabbrica di Kia impiega circa 3.000 dipendenti vicino a Zilina, che ha iniziato a far uscire automobili dalle sue catene produttive nel 2006.

Il 1° Gennaio si è installato anche un nuovo direttore generale in IBM Slovensko. Branislav Sebo ha assunto la carica in sostituzione di Roman Brestovansky, che dopo cinque anni in Slovacchia ritorna al quartier generale dell’azienda a Praga. Sebo ha lavorato in IBM dall’Aprile 2008 come direttore commerciale, dopo 15 anni di esperienza nel settore delle tecnologie dell’informazione, del commercio e del marketing. Il colosso mondiale IBM è presente in Slovacchia dal 1990. La filiale di IBM Slovensko è stata fondata nel 1992, con sede centrale a Bratislava e filiali a Banska Bystrica e Kosice.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google