Variazioni legislative valide nella Repubblica Slovacca dal 1.1.2011 – 1. segue

Pubblichiamo qui e nei prossimi giorni, alcuni dei cambiamenti normativi introdotti con la legge finanziaria approvata dal Parlamento slovacco nel Dicembre scorso, che possono interessare la gran parte degli imprenditori o dipendenti stranieri che sono presenti o operano in Slovacchia.

Legge sull’imposta sul reddito

Ritenuta d´acconto

Dal 1.1.2011 le ritenute d’acconto (ad esempio sugli interessi dei libretti di deposito, conti di deposito, conti correnti, ecc.) non si considerano più a titolo di anticipo ma a titolo di saldo dell’imposta dovuta, per cui con l’adempimento della ritenuta d’acconto é stato adempiuto l’obbligo fiscale. Secondo quanto previsto dall’art. § 43 comma 6 non è possibile considerare la ritenuta d’acconto come anticipo sull’imposta.

Anticipi di denaro per le spese minute relative ai viaggi di lavoro all’estero

La recente modifica della legge sui rimborsi spese viaggi ha tolto il limite minimo di quanto dovuto a titolo di anticipo  per le spese minute relative ai viaggio di lavoro all’estero (prima era previsto dal 5% al 40% della diaria giornaliera per il Paese di permanenza). Con questa nuova disposizione viene stabilito che non c’è più obbligo per il datore di lavoro di pagare l’anticipo per le spese minute. Nel caso però che il datore di lavoro volesse comunque riconoscerlo al proprio dipendente, tali somme dovranno essere assoggettate a contributi previdenziali e all’imposta sul reddito (come fonte aggiuntiva allo stipendio).

Questa nuova disposizione rappresenterà un grande cambiamento per gli autotrasportatori che usavano queste percentuali per aumentare gli emolumenti agli autisti in esenzione di tasse e contributi.

La nostra redazione è a disposizione per chi volesse maggiori e più dettagliate informazioni: info@buongiornoslovacchia.sk, tel. +421 (0)2 5810 0600.

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.